Successi del calcio

Nuove discipline olimpiche

Vincere le olimpiadi è il sogno di ogni sportivo. Ma che succede se lo sport che si pratica fa parte di quelle discipline che non possono partecipare, da regolamento, alla tanto celebrata kermesse sportiva? Il Comitato Olimpico Internazionale è sempre in fermento per quanto riguarda le decisioni da prendere in ambito di ammissione (o meno) di nuovi sport. L’esito delle consultazioni spesso è imprevedibile, e non è raro che uno sport già presente venga poi revocato.

Baseball e softball

Anche se può sembrare strano, data la loro grande popolarità, baseball e softball sono stati reinseriti tra gli sport olimpici solo ora, dopo l’esclusione di Pechino 2008. Ciò probabilmente dipende dal fatto che in Giappone sono tantissimi sia i professionisti sia i dilettanti che si dedicano a lanci e corse attraverso le basi.

Karate

Tra le arti marziali, figura adesso anche il karate, che ha debuttato proprio in Giappone. Data la sua lunga storia nel paese del Sol Levante, questa sembrava davvero una scelta quasi obbligata.

Arrampicata

Ha fatto il suo trionfale ingresso alle olimpiadi, con ben tre discipline distinte, anche l’arrampicata. In questo sport gareggiano sia uomini che donne.

Skateboard

Livello di difficoltà e “creatività” dei tricks sono le basi per giudicare le prestazioni dei campioni dello skateboard, alcuni dei quali sono davvero giovanissimi.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *